BANCA DATI IDROGEOLOGICA

La banca dati idrogeologica è il risultato di un censimento dei pozzi, presenti nel territorio metropolitano di Venezia, avviato agli inizi degli anni '90 e terminato nel 1999.

L'indagine aveva portato all'informatizzazione  di circa 3800 punti di prelievo da falde sotterranee e dei relativi attributi riferiti sia ai dati anagrafici, sia alle caratteristiche fisiche dei pozzi, sia ai parametri chimico-fisici delle acque rilevati durante il censimento.

In seguito, con il procedere di altri progetti ("progetto ISES", "Indagine sulle acque sotterranee del Portogruarese", "progetto Carg", "Indagine Idrogeologica di Porto Marghera", Progetto IDRO ecc.) e la collaborazione  con l'AATO Laguna di Venezia per i pozzi dell'alto miranese, la banca dati è stata opportunamente sviluppata e aggiornata, anche al fine di raccogliere informazioni relative a piezometri.

La banca dati è sempre in corso di aggiornamento man mano che vengono acquisiti nuovi dati e comprende ad oggi (settembre 2011) circa 11600 pozzi e 2800 piezometri.

Modalità di consultazione:
è possibile scaricare gli allegati sottostanti (aggiornamento a settembre 2011) per visualizzare le ubicazioni dei pozzi e dei piezometri presenti nel territorio metropolitano.

quadro d'unione
F.86 - S. Vito al Tagliamento
F.106 - S. Dona' di Piave
F.107 - Portogruaro
F.108 - Lignano Sabbiadoro
F.127 - Mestre; F.126 - Padova; F.125 - Treviso
F.128 - Venezia
F.129 - Caorle
F.148 - Chioggia; F.147 - Monselice; F.149 - Malamocco
 F.169 - Adria; F.168 - Rovigo


Modalità di acquisizione:


i dati possono essere forniti gratuitamente solo a Enti Pubblici per la loro attività istituzionale.
Gli altri interessati (professionisti, enti privati, studiosi ecc.) possono scegliere tra inviare una richiesta motivata, che sarà esaminata caso per caso, oppure far richiedere i dati all'Ente Pubblico che ha affidato loro un incarico (in questo caso i dati saranno inviati all'Ente richiedente).
Si raccomanda di citare la Città metropolitana di Venezia - Servizio Geologico, come fonte dei dati e di consegnare una copia di eventuali elaborati, cartografie ecc. da essi parzialmente o totalmente derivanti allo stesso Servizio.
La Città metropolitana si riserva di produrre solo i dati di proprietà.