Il rischio idraulico nel territorio metropolitano è legato sia alla particolare conformazione del territorio, in gran parte soggetto a bonifica idraulica essendo posto a quote soggiacenti il medio mare, sia alla presenza della parte terminale della maggior parte dei grandi fiumi italiani (Adige, Brenta-Bacchiglione, Piave, Livenza e Tagliamento); il Po, infine, scorre a soli 4 km dal confine metropolitano.
Il Servizio Difesa del Suolo e Tutela del Territorio della Città metropolitana di Venezia si è molto adoperato nell’attività conoscitiva relativa a suolo e sottosuolo, realizzando nell’arco di quasi trent’anni una serie di studi molto dettagliati sul territorio.
Le competenze del Servizio Geologico della Città metropolitana di Venezia per quanto riguarda le cave sono:
-Vigilanza
-Polizia mineraria e sicurezza
-Attività sanzionatoria

Ai sensi della vigente normativa statale (D.Lgs. n. 152/2006) e della normativa emanata dalla Regione del Veneto (L.R. n. 3/2000 confermata con la L.R. n. 20/2007 art. 18), le competenze della Città metropolitana di Venezia relativamente alla bonifica dei siti contaminati riguardano in particolar modo le attività istruttorie dei procedimenti tecnico amministrativi, le attività di controllo e la certificazione del completamento degli interventi di bonifi... >>

Le competenze del Servizio Geologico della Città metropolitana di Venezia per quanto riguarda le attività relative alla Geotermia sono:
-Vigilanza
-Polizia mineraria e sicurezza
-Attività sanzionatoria